Vorresti essere qui?
riviera del conerocerca disponibilità

Processione dei Sacconi ad Osimo

Uno tra gli eventi più suggestivi della Pasqua nel Conero

Se vi trovate in vacanza nella Riviera del Conero durante il periodo pasquale vi suggeriamo di partecipare alla tradizionale e suggestiva Processione dei Sacconi ad Osimo che, dalla fine del Cinquecento, si tiene ogni anno il Venerdì Santo  e percorre le vie del centro storico osimano.

La celebrazione del Venerdì Santo ha formalmente inizio con la messa delle “Tre ore di agonia” che si tiene alle 14,30, poi all’imbrunire, verso le 20 circa, le luci delle vie si spengono, i negozi abbassano la serranda e cala un silenzio da pelle d'oca. 

Di lontano si sente il fruscio delle "battistangole", le tavole di legno che sostituiscono il suono delle campane, e si apre la lunga processione.
Più di duecento confratelli e consorelle della Confraternita della Pia Unione del Cristo Morto di Osimo, resi irriconoscibili dai tradizionali sacconi neri e coperti da cappucci a punta sfilano con delle fiaccole e con loro sfilano i misteri che hanno contraddistinto la passione di Cristo. 

In coda alla processione arriva il cataletto del Cristo morto e chiude le fila la statua della Madonna in lacrime.

Il corteo parte dal Duomo e percorre le tortuose vie del centro storico verso piazza Boccolino, per tornare poi di nuovo al Duomo dove viene officiata la celebrazione liturgica tenuta  dal Vescovo.
L'evento si svolge ogni anno nel periodo di Pasqua. La Processione dei Sacconi parte dal Duomo di San Leopardo e si svolge attraverso le principali vie del centro: Via San Francesco, Via Pompeiana, Corso Matteotti e Corso Mazzini.

Per maggiori informazioni rivolgersi all'Ufficio IAT Osimo N.V. 800228800