Dove dormire?

Museo del Biroccio a Filottrano

Il Museo del Biroccio, offre uno spaccato di vita contadina del '900

A Filottrano, tra le colline e le campagne del Conero, potete andare alla scoperta del folklore e delle tradizioni contadine al Museo del Biroccio Marchigiano.
Il biroccio è un carro a due ruote tipico delle regioni del centro Italia che veniva trainato normalmente da due buoi.

Usato per l'agricoltura o come mezzo di trasporto per merci e persone, ha fatto anche spesso da corredo funebre nelle tombe picene a simboleggiare il trasporto verso una vita ultraterrena.

Nelle Marche si trovano gli esemplari più particolari di tutta Italia pitturati con vivaci colori che si differenziano a seconda della provincia di appartenenza e decorati con fantasie floreali e diverse forme.
Il Museo del Biroccio di Filottrano oltre a mostrarvi la storia di questo mezzo vi regalerà anche una fotografia della vita dell'epoca.
Come corollario all'esposizione i paramenti con cui venivano decorati i buoi che trainavano i birocci. 

A farvi da guida nella visita al Museo ci sono poi i membri dell'"Associazione Dell'Ara" che, con passione e vitalità, vi racconteranno della vita contadina di un tempo, del biroccio e di tutti gli aneddoti curiosi legati al folklore locale.

Contatti utili

Da agosto in poi il Museo è aperto tutte le prime domeniche del mese, l’ingresso è ad offerta e una guida vi accompagnerà.

Orari 9.30-12.30 / 16.30 / 19.30

Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet