Cerca alloggi e aggiungili alla wishlist
Richiesta
multipla

Andrea Lilio o Lilli

una personalità eccentrica delle Marche fra Cinque e Seicento

È a questo artista (1560/1565 – 1635 post), eclettico e originale interprete della pittura tardomanierista, che si deve una delle più affascinanti vedute della città di Ancona. Tra edifici violetto e un mare verdastro solcato da un veliero e piccole imbarcazioni di pescatori, ce ne restituisce una versione inedita e fantastica, che in origine doveva costituire la parte bassa di una pala d’altare, il cui soggetto è la "Vergine che incorona San Nicola da Tolentino", collocata nell’abside della chiesa di Sant’Agostino (ora nella Pinacoteca civica “F. Podesti” di Ancona; la chiesa di Sant’Agostino divenne caserma nel XIX secolo e ne rimane il bellissimo portale ad opera di Giorgio da Sebenico).

Formatosi con lo sguardo rivolto a Federico Barocci e facendo pratica nel contesto dei cantieri romani animati da Sisto V, le deformazioni plastiche e quasi allucinate che subiscono le sue figure sembrano impensabili senza un contatto con la tarda maniera fiorentina e in particolare con Pontormo. La recente scoperta, accanto alla firma, della data “1631” nella tela con la "Crocifissione fra i santi Carlo Borromeo e Ubaldo" della chiesa di San Giovanni Battista ad Ancona ha consentito una più esaustiva comprensione della sua parabola artistica, in ogni caso contraddistinta da alcune costanti quali le atmosfere oniriche e la fortissima espressività delle figure, non rinunciando neppure al confronto con le scure atmosfere caravaggesche.

L’artista si segnala altresì per lo sperimentalismo tecnico, che lo porta, negli anni della tarda maturità, ad adoperare supporti quali l’ardesia ("Storie di san Francesco di Paola", Paola, santuario di San Francesco) e la pergamena (miniature raffiguranti i "Santi Francesco, Bonaventura, Antonio e il beato Leone" e i "Santi Francesco e Giacomo della Marca" presso la Galleria Nazionale delle Marche a Urbino).

Siamo con te,
durante il tuo viaggio

Scarica la nostra guida
in formato PDF
guida ufficiale 2023 scarica l'app della riviera del coneroscarica l'app della riviera del conero

Restiamo connessi

Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet
Cerca

Cosa stai cercando?

Nessuna connessione internet